01_Andalo.png02_ParkHotelSport.jpg03_Nef.png04.png06_Fracchetti.png07_AcusticaTrentina.png08.png09_otticaRomani.png10_Studio33.png12.png

Cosa dicono le insegnanti sul Concorso - parte2

Quali soddisfazioni avete riscontrato nella stesura del testo?

  • Riuscire a coinvolgere l'intera scolaresca (40 alunni dai 7 ai 10 anni) tutti uniti e impegnanti per un fine comune. Si è creata una sorta di "catena di montaggio" che ha permesso ai più piccoli di effettuare una vera e propria gara per trovare le parole in rima attinenti all'argomento scelto, e ai grandi di strutturare i versi. La soddisfazione è stata anche quella di vedere arrivare spesso la mattina a scuola bambini con bigliettini sui quali avevano scritto idee e appunti sulla canzone.
  • La scelta autonoma degli alunni sull'argomento da trattare, la partecipazione anche dei più timidi e silenti, perché non era un lavoro soggetto a valutazione, la creatività spiccata che ho notato in alcuni bambini che normalmente sono scarni ed essenziali nell'approccio con l'adulto, la valorizzazione di alcuni alunni, da parte dei compagni, per la loro capacità di coordinare il lavoro.
  • La mia più grande soddisfazione è stata... quando c'era da scegliere l'argomento per la nostra canzone... La loro unione nel dire che volevano scrivere una canzone per la compagna... e ogni parola... ogni frase... che proponevano era veramente sentita... Anche nelle altre classi la condivisione, partecipazione e entusiasmo sono state le mie più grandi soddisfazioni.
  • L'essere riuscito a far partecipare l'intera classe; constatare che tutti i bambini erano orgogliosi della loro canzone; la partecipazione attiva anche di bambini in situazioni difficili; la fiducia riposta nell'insegnante; veder nascere, passo dopo passo, un testo condiviso dal caos, che è alla base di un processo creativo che coinvolge tanti bambini
  • La volontà di ogni bambino di dare il proprio contributo per realizzare un obiettivo comune, la gioia nell'ascoltare i testi delle edizioni precedenti e nel vedere le animazioni preparate da altri bambini, le emozioni che i bambini hanno provato nella stesura del testo, l'entusiasmo nell'attesa di sapere l'esito del loro lavoro.
  • Tanta collaborazione da parte di tutti, un forte entusiasmo che cresceva passo dopo passo nel vedersi rendere concreto un pensiero iniziale, una sfida molto coinvolgente, in un lavoro che i bambini non avevano mai fatto e forse non avevano neanche mai pensato si potesse fare.
  • L'entusiasmo dei bambini nell'affrontare questo tipo di attività, il grande impegno che hanno messo per realizzare il testo della canzone, il fatto di vederli collaborare in modo tanto affiatato e le bellissime idee che sono uscite delle loro testoline e dai loro cuori!
  • L’entusiasmo, l’impegno, la collaborazione, il tutoring verso i compagni diversamente abili e le due compagne cinesi presenti in classe. Ognuno di loro ha scritto un pezzo del testo che, poi, è stato modificato e adattato per dare fluidità alle parole.
  • Per me è stato una cosa semplice: i bambini mi cercavano a ricreazione per farmi vedere delle possibili variazioni del testo o qualcosa che avevano pensato in gruppo in relazione ad un eventuale testo.
  • I BAMBINI, PUR ESSENDO PICCOLI (CLASSE PRIMA), HANNO ESPRESSO MOLTISSIME IDEE, AVREBBERO VOLUTO RACCONTARE TUTTA LA STORIA DEL LORO PUPAZZO MASCOTTE DELLA CLASSE E CREARE UNA CANZONE LUNGHISSIMA!!!
  • Le soddisfazioni riscontrate sono state: 1) capacità di mettere in comune i propri pensieri, 2) lavorare in squadra, 3) riuscire a coordinare le potenzialità portate da tutti e da ciascuno. Abbiamo realizzato che la finalità con la quale abbiamo iniziato il nostro percorso è stata apprezzata dai bambini, che si sono impegnati nel lavoro con molto entusiasmo
  • LA STESURA DEI TESTI HA DATO AI BAMBINI LA POSSIBILITÀ DI RIFLETTERE IN MANIERA PERSONALE E CRITICA SUL MESSAGGIO DA INVIARE AD ALTRI BAMBINI COME LORO
  • I bambini hanno scelto di parlare proprio di scuola ...cosa che ci ha sorpreso . Si sono impegnati a trovare tutte le cose belle che ci sono a scuola.
  • Ci ha soddisfatto il fatto di riuscire a pensare e scrivere un testo misurabile e di riuscire a lavorare tutti, collaborando per uno scopo comune .
  • La vivacità, il confronto, il desiderio di pensare e trovare prima degli altri la parola giusta e infine la gioia per il risultato ottenuto.
  • Il testo prodotto è frutto di un'attività multidisciplinare che tutti gli alunni hanno affrontato con entusiasmo e grande partecipazione.
  • Partendo da un lavoro prettamente didattico e arrivare attraverso la fantasia alla creazione di un testo nostro ci ha divertito molto.
  • La meraviglia nel renderci conto di aver scritto molte canzoni, e soprattutto di aver avuto in mente anche un ritmo nel farlo.
  • Ci siamo divertiti, innanzitutto e stupiti su come da un lavoro prettamente didattico ne sia scaturito un altro creativo
  • È un’attività che ai bambini piace sempre molto e la utilizziamo anche per creare alcune nostre canzoni per il coro
  • Gli alunni si sono divertiti e abbiamo avuto modo di affrontare diverse tematiche sui problemi attuali dei ragazzi.
  • Poter utilizzare le esperienze e le conoscenze di tipo scolastico e trasformarle in qualcosa di divertente.
  • Il rendermi conto, una volta di più, che
  • i bambini hanno fantasia ed entusiasmo da vendere.
  • La scelta da parte dei bambini dell'argomento e la partecipazione attiva di tutti.
  • Divertirsi nelle attività dalle quali sono nate le riflessioni poi sui testi
  • Scoprire che sappiamo scrivere un testo poetico, utilizzando le conoscenze
  • Le soddisfazioni sono arrivate nel momento in cui il testo prendeva forma
  • La creatività dei bambini nel provare a scrivere le frasi in rima baciata
  • LA PARTECIPAZIONE, LA CONDIVISIONE DI IDEE E DI PENSIERI E LA CREATIVITÀ
  • L'impegno, l'interesse e la partecipazione dimostrata dagli alunni
  • L'entusiasmo dei bambini e la creatività che nasce da un confronto
  • FACILITÀ CON CUI I BAMBINI TROVAVANO LE RIME E IL LORO IMPEGNO
  • Un coinvolgimento positivo della classe e una "spinta creativa"
  • La creatività e la collaborazione tra i miei alunni
  • È stato coinvolgente e i bambini si sono divertiti
  • La capacità di mettersi in gioco degli alunni
  • Collaborazione, idee, originalità di pensiero
  • La facilità dei bambini nel creare le rime.
  • L' entusiasmo e la creatività dei bambini
  • Forte coinvolgimento degli alunni
  • Vedere i sorrisi dei bambini
  • I bambini erano entusiasti!
  • L' entusiasmo dei bambini
  • Il tema interculturale
  • Le idee dei ragazzi

 

Associazione Coro Ritmico Piccole Colonne

Coro Piccole Colonne APS
Via Olmi, 26 - 38123 Trento (TN) - Italy
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +39 0461.935133 - 347-3534384
Facebook: Piccole Colonne
Youtube: Piccole Colonne
IBAN: IT86S0830401846000046362716
CF: 96013190226 - P.IVA: 01236850226

Realizzato da Trento Marketing
Copyright © 2021 Federweb - Siti internet Trento