01_Festival.png02_ProLocoPinzolo.png03_ComunePinzolo.png04_PiazzaViva.png05_Festival.png06_Fracchetti.png07_AcusticaTrentina.png08_otticaRomani.png09_Festival.png10_ParkHotelSport.jpg10_Studio33.png12_Itas.png

Bando Concorso 17° "Un Testo per noi"

per la realizzazione di nuovi testi per il
Festival della Canzone europea dei Bambini

Bando di Concorso "Un Testo per noi" - 17.a edizione - Piccole Colonne         

Allo scopo di permettere agli insegnanti un'azione educativa attraverso la creazione di un testo, di avvicinare i bambini in modo creativo al mondo della musica, di incoraggiare la creazione di nuove canzoni per bambini che costituiscano un efficace mezzo di comunicazione permanente, di contribuire alla conoscenza reciproca di culture diverse e di promuovere l'amore per il canto corale

L’ASSOCIAZIONE CORO PICCOLE COLONNE APS
CON LA COLLABORAZIONE DEL COMUNE DI TRENTO, DEL CONSORZIO BIM ADIGE TRENTO,
DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E DELLA REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE

bandisce

il Concorso internazionale “UN TESTO PER NOI” – 17.a edizione
per la raccolta di nuovi testi di canzoni per il “FESTIVAL DELLA CANZONE EUROPEA DEI BAMBINI”

I testi dovranno essere inviati entro il 28 febbraio 2023

 

SCARICA IL BANDO DI CONCORSO 

MODALITÀ E MATERIALE NECESSARIO PER LAPARTECIPAZIONE

La partecipazione al Concorso Un testo per noi avviene tramite la compilazione del modulo:

COMPILA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE


Per compilare il modulo è necessario avere un account google (GUIDA).
Dovranno essere inseriti i seguenti file:

  1. I testi in formato documento di testo o in word, no PDF;
  2. Il file audio del testo recitato nel caso di testi elaborati siano in parte in lingua straniera o in dialetto e la traduzione scritta sotto il testo inviato;
  3. I dati della/e classe/i partecipanti (sezione, numero di alunni e i nomi delle insegnanti coordinatori);
  4. I dati e i contatti dell’Istituto comprensivo, della scuola di riferimenti, del dirigente e degli insegnanti coordinatori;
  5. Dichiarazione degli insegnanti di aver coordinato il lavoro creativo della classe in orario scolastico e con un lavoro di gruppo, scaricabile VEDI SOTTO
  6. Consenso trattamento dati compilato e firmato da ogni insegnante e dal dirigente scolastico, scaricabile VEDI SOTTO
  7. Dichiarazione del dirigente scolastico in cui dichiara di aver letto ed approvato il regolamento in ogni sua parte senza riserve, scaricabile VEDI SOTTO

    È possibile inviare massimo 5 testi in un unico modulo, altrimenti compilare un altro modulo.
    Per problemi tecnici contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

pdfLEGGI L'INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI

pdfMODULO DICHIARAZIONE DIRIGENTE e CONSENSO TRATTAMENTO DATI - DA COMPILARE E FIRMARE

pdfMODULO DICHIARAZIONE INSEGNANTI e CONSENSO TRATTAMENTO DATI - DA COMPILARE E FIRMARE

 

 👉 CONSIGLI PER GLI INSEGNANTI

 

Per maggiorni informazioni contattaci:

QUANTO MANCA ALLO SCADERE DEL CONCORSO?

Giorni
:
Ore
:
Minuti
:
Secondi

PAROLA ALLE INSEGNANTI

QUALI SODDISFAZIONI HANNO RISCONTRATO GLI E LE INSEGNANTI NELLA STESURA DEL TESTO?

  • Riuscire a coinvolgere l'intera scolaresca (40 alunni dai 7 ai 10 anni) tutti uniti e impegnanti per un fine comune. 

    Si è creata una sorta di "catena di montaggio" che ha permesso ai più piccoli di effettuare una vera e propria gara per trovare le parole in rima attinenti all'argomento scelto, e ai grandi di strutturare i versi.

    La soddisfazione è stata anche quella di vedere arrivare spesso la mattina a scuola bambini con bigliettini sui quali avevano scritto idee e appunti sulla canzone.
  • La scelta autonoma degli alunni sull'argomento da trattare, 
    la partecipazione anche dei più timidi e silenti,
    perché non era un lavoro soggetto a valutazione, la creatività spiccata che ho notato in alcuni bambini che normalmente sono scarni ed essenziali nell'approccio con l'adulto, la valorizzazione di alcuni alunni, da parte dei compagni, per la loro capacità di coordinare il lavoro.
  • L'essere riuscito a far partecipare l'intera classe;
    constatare che tutti i bambini erano orgogliosi della loro canzone;
    la partecipazione attiva anche di bambini in situazioni difficili;
    la fiducia riposta nell'insegnante
    ;
    veder nascere, passo dopo passo, un testo condiviso dal caos, che è alla base di un processo creativo che coinvolge tanti bambini
  • La mia più grande soddisfazione è stata... quando c'era da scegliere l'argomento per la nostra canzone...
     
    La loro unione nel dire che volevano scrivere una canzone per la compagna... 
    e ogni parola... ogni frase... che proponevano era veramente sentita...

    Anche nelle altre classi la condivisione, partecipazione e entusiasmo sono state le mie più grandi soddisfazioni.


Cosa ha spinto gli e le insegnanti a partecipare al nostro concorso?

  • Il percorso per scrivere la canzone
    è sempre molto interessante e ricco di spunti
    inoltre avere la possibilità di partecipare alla parte finale del concorso
    è molto divertente per i bambini (ma anche per le maestre).
  • La musica è un linguaggio che unisce.

    Per anni la scuola ha avuto un coro di istituto in cui si è potuto proprio costatare quanto la musica crei legami importanti.

    Gestendolo mi sono sempre informata su concorsi che potessero permettere agli alunni di incontrarsi con gli altri.

    Non potendo più gestire il coro per problemi alle corde vocali in seguito ad un intervento, ho pensato di offrire ai miei alunni una diversa possibilità per incontrarsi con gli altri è sperimentare il potere della musica.

     

  • Una occasione unica per favorire la piena integrazione
    di 2 alunni diversamente abili presenti nella nostra classe:
    Un bambino sordo e uno con difficoltà di apprendimento.

    La musica, intesa come linguaggio universale senza limiti né confini, riesce a mettere, sempre, in comunicazione ogni cuore.

    L’entusiasmo dei miei bambini, ha poi aumentato la motivazione a voler dare il nostro contributo per qualcosa che possa far sperare ancora che i valori e le emozioni possono essere recuperati.
  • Ho partecipato al concorso perché nella mia classe ho una bimba con gravi disabilità,
    non parla, non cammina... ma ama la musica...
    l'ascolta e ci ascolta mentre cantiamo... lei è stata la nostra musa...
    a lei e per lei il testo di una delle canzoni scritte...

    La voglia di scrivere una canzone... è poi dilagata anche nelle altre classi... Così abbiamo deciso di partecipare...


Coro Piccole Colonne APS

Coro Piccole Colonne APS
Via Olmi, 26 - 38123 Trento (TN) - Italy
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +39 0461.935133 - 347-3534384
Facebook: Piccole Colonne
Youtube: Piccole Colonne
IBAN: IT86S0830401846000046362716
CF: 96013190226 - P.IVA: 01236850226

Realizzato da Trento Marketing
Copyright © 2021 Federweb - Siti internet Trento